Archivi categoria: Eventi Amici

Culto intercomunitario con il pastore Bill Wilson 18 Aprile 2014

Venerdì 18 Aprile alle 19:30 presso la chiesa Nuova Pentecoste – Via Gramsci, 80 Aversa ci sarà un culto intercomunitario che vedrà la partecipazione del pastore Bill Wilson dagli USA. Cosa vedi? Questo sarà il tema del messaggio che il Signore ha dato a questo servo per tutte le chiese e comunità che interverranno da tutto il napoletano e la provincia di Caserta. Il messaggio del Pastore Bill sarà una sfida per tutti noi!

Il Pastore Bill Wilson è autore del libro : “Di chi è figlio?” . Ha conosciuto Cristo in tenera età dopo aver sperimentato il dolore dell’ abbandono da parte della madre. Dopo tre giorni di solitudine un “buon samaritano” si fermò per raccoglierlo e salvarlo dalla strada. Oggi Bill Wilson è il pastore della chiesa con la più grande scuola domenicale del mondo. Ogni giorno vengono raggiunti con il Vangelo e soccorsi umanitari oltre 80.000 bambini di strada tra USA, Filippine e Africa.

[via]

locandina-bill-wilson

III conferenza per Giovani Leaders Italiani | One Hope Italia

In un’atmosfera di altri tempi, si è tenuta la III conferenza per Giovani Leaders Italiani sponsorizzata dal ministero One Hope.

Eravamo a Grottaferrata (Roma) per 3 giorni di condivisione, equipaggiamento e comunione fraterna con ministeri internazionali ma anche giovani responsabili da tante parti d’Italia. Erano presenti rappresentanti dalla Campania, Sicilia, Calabria, Toscana, Lombardia, Piemonte e Puglia.

Vorrei riportarvi alcune delle frasi chiave (le ritroverete anche nel video) che hanno caratterizzato gli insegnamenti e i work-shop ricevuti durante la conferenza.

Paul Walker (presidente One Hope Europa): “Viviamo in tempi straordinari, faremo tutto quello che è possibile per raggiungere la nostra generazione per Cristo”.

Marco Palma (Generazione Senza Confini, ITALIA): “Ti invito a far parte di un sano e forte Network Cristiano”.

Pastore Billy Venezia (Calvary Chapel, USA): “Dato che Gesù ha dato la sua vita per noi, noi dobbiamo dare la nostra per le nostre città e il nostro prossimo”.

Chris Curtis  (Youthescape, UK): “Dobbiamo usare l’arte e i mass media per iniziare profonde conversazioni con i nostri giovani”.

Pastore Lindita Pano (Albania): “Ricorda sempre che tu sei un figlio del Re, la tua identità è in Lui”.

Jason Tilley (One Hope USA): “Il ministero per i bambini sta cambiando velocemente e la Chiesa ha bisogno di usare le nuove tecnologie per raggiungere la prossima generazione”.

Pastore Mark Penney (Metropolitan Tabernacle, Irlanda): “La chiesa è in una fase di transizione; dobbiamo imparare come passare bene il testimone da una generazione all’altra”.

Pastore Akil Pano (Albania): “Abbiamo una grande sfida davanti a noi qui in Europa. Il nostro vecchio continente non è più un continente Cristiano. Ci sono oltre 22 milioni di musulmani che vivono in Europa e la chiesa deve trovare il modo e la giusta strategia per ri-evangelizzare il nostro continente”.

Pastor Paul Demetriades (Grecia): “Cambia la tua mentalità da leader a servo, dobbiamo essere pronti a servire la nostra generazione”.

Gaetano Sottile (Italia per Cristo, Italia): “La nostra chiesa deve essere un popolo dedicato e motivato dalla visione che Dio ci ha dato”.

Krista Goff (Creative Lab, UK): “Come Gesù stesso ha fatto, usando le parabole, anche la chiesa ha bisogno di riscoprire l’arte di predicare il Vangelo attraverso la narrativa”.

Tyler Prieb (One Hope, USA): “Ricercare e scoprire prima di ministrare. Comprendere i bisogni e le situazioni che avvolgono una comunità, una città, prima di procedere con una strategia ad hoc per raggiungere i perduti”.

Francesco Romeo (Sicilia, Italia): “Come ministrare agli emarginati e i rifugiati”.

Un programma molto ricco che ci ha sfidato, spronato e incoraggiato.

Il meglio deve ancora venire! L’Europa per CRISTO GESU’!

Antonio Morra
Team Generazione Senza Confini

GSC @ Conferenza Relevante 2013 – Medellìn Colombia

Sicuramente molti di voi ricorderete uno de nostri ospiti durante la terza conferenza GSC: Bryce Manderfield. Insieme al caro amico Ruben Palma, abbiamo avuto il privilegio di rappresentare GSC e l’Italia ad uno dei più importanti eventi del Sud America: la conferenza “Relevante 2013” di “Soluzione Giovanile” in Medellín – Colombia. Bryce, avendo riscontrato una medesima visione e passione nel movimento GSC, ha sentito nel cuore di invitarci per condividere insieme quattro giorni di fuoco alla presenza di Dio ma anche strategici per una collaborazione globale per l’espansione del Regno di Dio.

Erano presenti circa 3500 giovani da molte città della Colombia e altre nazioni dell’America Latina (Bolivia, Costa Rica, Messico, Argentina, Brasile ecc.). Il programma, super intenso, ha visto l’alternarsi di predicatori del calibro di Adam McCain, Marcos Brunett, Danilo Montero, Marco Barrientos, Jeff Jenkins, Jesus Adrian Romero ecc. Il tema “una chiesa Rilevante” ha colpito profondamente i nostri cuori, l’importanza che la chiesa abbia rilievo e impatto nella società; una chiesa che influenza la società e non é rinchiusa nelle quattro mure dell’edificio di culto. Una chiesa attenta ai problemi della nazione e si dispone all’azione e non passivamente alla sconfitta.

Strategico é stato l’incontro con circa 60 pastori e leaders internazionali per il progetto “Visione 2033” che si prefigge di edificare le chiese presenti sul territorio ma anche di piantare nuove chiese in ogni città del Sud America e non solo, lavorando sulla base dell’unità della chiesa e dei movimenti giovanili. Ci siamo sentiti parte di un progetto mondiale di cui l’Italia non sarà esclusa. Dio é all’opera per l’espansione del Suo Regno in ogni parte del mondo! Uscire dal nostro guscio é di vitale importanza per quello che Dio vuole fare e farà nel mondo. Allargare la nostra veduta e prospettiva di quello che Dio ha stabilito per la sua chiesa in questo tempo.

I leaders di soluzione giovanile ci hanno onorato dandoci l’opportunità di condividere la nostra esperienza di lavoro di squadra in uno dei loro workshop pomeridiani e anche di mostrare il video promo “chi siamo” in Spagnolo a tutta l’assemblea. Sentiamo una forte connessione con Bryce e tutta la squadra, questo é solo l’inizio di una forte collaborazione.

In Cristo
Antonio Morra