Archivi tag: gesù è perfetta teologia

Gesù Cristo è perfetta Teologia

La Teologia (dal greco θεός, theos, “Dio”, + λόγος, logos, “parola” o “discorso”) è la disciplina che studia Dio, ovvero la divinità nei caratteri che le varie religioni riconoscono come propri del divino in quanto tale; accessoriamente, si occupa di sviluppare elaborazioni teoretiche circa materie dogmatiche, oggetto della fede dei credenti.

Sono passati ormai dodici anni da quando ho iniziato il mio viaggio alla scoperta della Parola di Dio. Tante ore di studio accompagnate da ore di preghiera e meditazione.

Certo, dodici anni non sono niente se paragonati ai decenni spesi da persone come Gordon Fee, Craig Keener, Matthew Henry e Jonathan Edwards…per citarne alcuni!
Grandi menti alla scoperta di un libro infinito: “La Bibbia”.
Nonostante ciò ci sono ancora tanti misteri* che circondano la Bibbia.
Misteri che hanno affascinato e illuminato migliaia di persone!

Tante domande ancora “frullano” nella mia mente in questi giorni:
-Perchè non tutti coloro per cui ho pregato sono stati guariti?
-Perchè, nonostante lo Spirito Santo vive dentro di noi, il peccato ancora ci adesca?
-Perchè siamo spesso così ipocriti?
-Che cosa è la realtà? ecc.

Sono arrivato a una semplice conclusione: Gesù Cristo è perfetta teologia!
Un concetto semplice ma che ha rivoluzionato il mio modo di pensare.
Non m’interessa più se ci sono argomentazioni che vanno a contrastare il mio modo di pensare, se Gesù l’ha fatto, allora Lui ha aperto una strada anche per me!

-Gesù ha guarito tutti!
-Gesù ha dominato il peccato tramite la croce!
-Gesù è la vera realtà, la verità!
-Gesù ha il dominio e la potenza!
-Gesù ha conquistato le tenebre!
-Gesù porterà al termine ciò che ha iniziato nella mia vita!
-Gesù ha dimostrato chi è veramente il Padre!
-Gesù ci ha mostrato cosa può fare un uomo ripieno dello Spirito Santo!

Gesù Gesù Gesù Gesù Gesù!!!!

A presto
Antonio Morra
Team GSC

*Mi piace ricordare una frase di uno dei miei professori: “Dio nasconde i suoi misteri nella luce” (Robert Gladstone).